Come la sceneggiatura di un film, la storia artistica di Alcozer&J nasce in un luogo esotico, con un incontro.

Siamo a Cuba, anno 1973. Giampiero Alcozer ha solo 11 anni quando riceve in dono da un pescatore il suo primo corallo. Quasi profetico, l'uomo gli sussurra: “con questo corallo fra qualche anno farai un gioiello per la tua amata”.

Un piccolo pensiero donato ad un bambino, che come un seme germoglierà qualche anno dopo, gettando le basi di una brillante - è il caso di dirlo - carriera nel modo della gioielleria.

Una gioventù vissuta in diversi Paesi nel mondo, la costante curiosità e l'amore per la creatività porta Giampiero ad assimilare le culture, i profumi ed i colori che lo circondano e che ritroverà nei suoi bijoux ne

Leggi di piu' »