Un gioiello fatto a mano porta con sé un’immagine forte, un aspetto unico che è impossibile non notare. Il mondo della bigiotteria artigianale, caratterizzato dalla produzione di anelli, collane ed orecchini di alta qualità, può adottare diverse tecniche specifiche. Alcozer&J abbraccia da sempre la tecnica della “cera persa”. Nata per la scultura, utilizzata per la realizzazione di statue dalle forme uniche e delicate; oggi viene sfruttata dai nostri Maestri artigiani, che conoscono a fondo la materia prima e sanno come trattarla nel modo giusto. Anni di esperienza hanno portato Giampiero Alcozer ed i suoi collaboratori ad ottenere risultati unici, esempi di bigiotteria di design in cui il gioiello è una vera opera d'arte. Senza un attento lavoro e senza gli innumerevoli tentativi non sarebbe stato possibile arrivare oggi ai risultati che garantiscono design e qualità, trasformando il metallo e dandogli nuova vita. Il processo di realizzazione della tecnica della Cera Persa è estremamente delicato e richiede grande esperienza. Il primo passaggio prevede la definizione di un modello in cera del gioiello, che viene realizzato cercando di farlo somigliare il più possibile alla sua versione finale. La cera viene lavorata con appositi attrezzi, capaci di scolpire, piegare e modificare le varie parti del gioiello, come ad esempio abbracciare una pietra dalla forma unica. Intorno al modello in cera viene quindi costruito uno stampo in gesso, che avvolge completamente il gioiello. Una volta realizzato lo stampo, la cera viene fatta scaldare affinché si sciolga e scivoli via (da qui il termine cera “persa”). Al suo posto verrà versato il metallo fuso, che prenderà quindi l'esatta forma del modello in cera. Completata la fase di riempimento, lo stampo viene fatto raffreddare fino a quando non arriva il momento di estrarre il gioiello e portarlo alla luce. Inizialmente la sua forma può risultare non perfetta e lo stesso metallo non è lucido come ci si aspetterebbe. Inizia quindi la fase di rifinitura e lucidatura, per conferire al gioiello l'aspetto liscio e uniforme che si sta cercando. Segue quindi la fase di doratura, eseguita con bagni galvanici a 24 carati. Ogni pietra, perla o swarovski viene infine applicata con precisione. Ogni gioiello prodotto con la tecnica della cera persa è unico nel suo genere, proprio perché viene completato a mano dagli esperti orafi. L’importanza della produzione artigianale è qui portata ai massimi livelli, con un’attenzione totale nei confronti della materia e di chi indosserà il gioiello.